Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo.

Traduttore

Nessun evento

STORIA E APPROFONDIMENTI

 

Sassano,centro collinare di origine medievale, con un'economia imperniata sulle attività rurali, che alimentano l'industria e il commercio. La comunità dei sassanesi, il cui indice di vecchiaia è compreso nella media, ha dato vita a una diffusa rete insediativa.
Sorge su un tracciato viario secondario che, staccandosi dalla strada statale n. 19 delle Calabrie all'altezza del bivio di Trinità di Sala Consilina, percorre 6 chilometri attraverso il Vallo di Diano prima di raggiungere l'abitato; quest'ultimo dista appena 13 Km dai caselli di Sala Consilina e di Padula-Buonabitacolo dell'autostrada Napoli-Reggio Calabria (A3) ma ben 59 chilometri dal più vicino scalo ferroviario sulla linea Napoli-Reggio Calabria -la Sicignano degli Alburni-Lagonegro offre uno scalo a 6 chilometri di distanza ma non è attualmente in esercizio-. L'aeroporto e il porto commerciale si trovano rispettivamente a 154 e 100 chilometri. Fa parte della Comunità montana Vallo di Diano, della Riserva naturale Foce Sele-Tanagro e del più vasto ambito del Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano; è attratta dagli apparati burocratico-amministrativi di Salerno e Sala Consilina, su cui convergono anche i flussi di consumo locali. La vicina Potenza, inoltre, è meta di pendolarismo.
Il territorio è famoso per la valle delle orchidee, dove la natura ha conservato intatte tutte le sue caratteristiche primordiali. Così come si presenta, contiene una naturale "museificazione" degli equilibri naturali e antropici. I contenuti di questa spontanea azione della natura, son diventati in tal modo gli elementi di un percorso ecomuseale, con al centro specie naturali pregiate (le orchidee), nel contesto di un habitat dove si avverte la presenza discreta dell'uomo che ha contribuito, nel tempo, a conservare delle specie naturali rare, il cui moltiplicarsi è, tra l'altro, il frutto di ibridi naturali.
Le orchidee presenti in natura sono oltre 40.000 di cui ben 70 specie proprio a Sassano.
Il territorio della Valle delle orchidee è caratterizzato anche da una biodiversità favorita dal bosco, espressione di un equilibrio straordinario tra l'attività dell'uomo e quella della natura che nel corso dei secoli si era spinta fino alla vetta del Cervati, non ostacolando la permanenza di molte specie animali e vegetali. Qui, osservando la natura, si può ben capire l'enorme valore culturale dato dalla biodiversità. E' possibile, infatti, ammirare le orchidee, piante particolarmente evolute sul piano biologico, vicinissime alle felci (una delle prime piante nate dopo la glaciazione), pur trattandosi di specie di diversa evoluzione.
Abbinando la lumaca, il nostro prodotto e l’orchidea, magnifica specie naturale pregiata che richiama il nostro paese nasce il logo della nostra azienda “La lumaca sassanese”.
 
 
 
 
 
 
 
Il nostro allevamento, è all’aperto e segue il ciclo naturale completo; di circa 6000 mq, nasce da un cospicuo investimento di tempo e denaro accompagnato da un notevole sacrificio fisico e psichico; è frutto di una profonda e personale passione radicata molti anni addietro; si estende in una verde vallata situata nei pressi del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, alla periferia di un piccolo centro rurale (Sassano).
Vengono adoperate le più moderne tecnologie del settore; sinonimo di tradizione ed innovazione, vengono rispettate e soddisfatte tutte le necessità del piccolo mollusco in modo da permettergli una veloce ma naturale crescita in un ambiente creato ad hoc con una vegetazione selezionata, ricca e variegata, per un nutrimento naturale e completo.
Le chiocciole nell’allevamento, per il loro benessere, vengono protette da molti loro predatori e sono quindi libere di pascolare.

La specie allevata (Helix Aspersa) è di origine italiana al 100%, di alta qualità, tipica della zona, offre delle carni prelibate, qualitativamente assai migliori del prodotto in natura, sia perché le chiocciole allevate, grazie all’habitat ideale, crescono molto più velocemente (impiegano 1 anno contro i 4 delle chiocciole in natura), quindi sono più giovani, sinonimo di tenerezza e fragranza, ma anche grazie all’accurata selezione dei molluschi e delle specie vegetali mentre ciò non avviene per le chiocciole in natura e d’importazione che sono “costrette” ad accontentarsi di ciò che gli capita e spesso vivono in ambienti contaminati (lungo le strade ad alta frequenza, nelle discariche, presso animali morti, su vegetazioni velenose o che conferiscono al mollusco un sapore poco gradito) e quindi possono essere un pericoloso veicolo di “malattie” per il consumatore.
Inoltre le nostre chiocciole sono spurgate ed asciugate, ciò nonostante comporta una notevole perdita di peso (anche del 30%, vuol dire che lo stesso numero di chiocciole da noi pesano di meno e quindi a parità di individui costano di meno perché noi non vi vendiamo “acqua e feci” ma solamente “carne” di qualità), queste operazioni offrono una migliore prestazione alla cottura e alla loro conservazione (prolungata di diversi mesi) poiché un prodotto umido è soggetto ad infezioni che portano alla rapida morte del mollusco ed inoltre i risultati della loro preparazione culinaria è pessima, quindi diffidate dei prodotti umidi!

Carrello

Il carrello è vuoto