Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo.

Traduttore

Nessun evento

Come preparare  le lumache prima di essere cucinate

 

Aperto il sacchetto, mettiamo le lumache a bagno in abbondante acqua fredda, dopo averle ben lavate e sgocciolate le passiamo in un altro recipiente, ricoprendole abbondantemente con acqua fredda, aggiungiamo sale grosso, aceto di vino bianco e le scuotiamo frequentemente con le mani; durante questa operazione le lumache emettono abbondantissima schiuma, ripetiamo il lavaggio a più riprese cambiando l'acqua ogni volta; dobbiamo assicurarci che tutti i molluschi siano vivi togliendo con le mani la patina creatasi davanti al guscio.

Una volta sgocciolate, le mettiamo in una grande casseruola, ricoprendole con acqua fredda e a fuoco moderato, far prendere il bollore, appena le lumache escono dal guscio, alzare la fiamma e cuocerle a calore vivo per 15 minuti.

Sgocciolarle e quando non scottano più estrarre dal guscio i molluschi, eliminando immediatamente la parte nera che hanno ad una estremità. 

In una casseruola mettiamo, per 1 kg di lumache, mezzo litro di vino bianco e acqua in quantità tale da ricoprirle completamente; aggiungere carote, cipolla, scalogno tritato e un mazzetto guarnito, condire con 8 gr di sale per ogni litro di brodo e cuocere a fuoco lento fino a che sono tenere, ossia per 45 min.

Lavatele ancora, ora sono pronte per essere cucinate.

 

 

Come pulire i gusci

Se per presentare le lumache vi servono i gusci lavateli molto bene, quindi fateli bollire, per 15 min, unendo all'acqua un pizzico di bicarbonato, risciacquateli ripetutamente ed accuratamente, poi scolateli, disponeteli su una placca e metteteli nel forno già caldo a bassa temperatura lasciandoli asciugare bene.

 

 


Alcune buone ricette

 

Lumache ai funghi porcini

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 50 Lumache
  • 200 gr pomodorini freschi
  • 200 gr passata di pomodori   
  • 200 gr funghi porcini
  • 3 cucchiai Olio
  • 2 spicchi Aglio
  • A piacere Peperoncino piccante
  • 1 bicchiere vino bianco
  • Prezzemolo, rosmarino, origano
  • q.b.Sale

Preparazione

 

Tritate la cipolla, due spicchi d'aglio, un ciuffo di prezzemolo, insaporite il tutto in un tegame con tre cucchiai d'olio.


Aggiungete gli aghi di un rametto di rosmarino, i funghi strizzati e spezzettati, mezzo cucchiaino di origano e amalgamate gli ingredienti.


Cuocete per 5 minuti, unite le lumache già lessate, pulite e rimesse nei gusci, mescolate, lasciatele insaporire.


Spruzzate con il vino, fatelo evaporare.


Quindi versate i pomodorini e dopo qualche minuto la passata di pomodori, regolate sale e pepe.
Coprite e cuocete a fuoco basso per 45 minuti.


Se il sugo si restringe troppo, diluitelo con acqua tiepida.

Servite il piatto ancora fumante, guarnito con pane bruschettato.

Buon Appetito.

 

 

 

 

 

Lumache alla Sassanese

Ingredienti per 4 persone

1 kg di Lumaca Sassanese

1 bicchiere di vino bianco

½ kg di pomodorini freschi 

2 cipolle

2 spicchi d’aglio

1 cucchiaio di polvere di Peperoni Cruschi di Sassano

basilico

prezzemolo

2 peperoncini

olio extravergine d’oliva

sale e pepe q.b

 

                                                                                    Preparazione

 

 

  • Tritate l’aglio, il prezzemolo e la cipolla e, dopo averli soffritti nell’olio, aggiungete i pomodori a pezzi e i peperoncini, fate cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti.
  • Salate, unite le lumache e fatele sfumare con il vino bianco.
  • Nel mentre, soffriggere uno spicchio d’aglio, appena l’aglio si è imbiondito unirvi il cucchiaio di polvere di peperoni e spegnere il gas dopo qualche secondo mescolando il composto (attenzione a non far bruciare i peperoni)
  • Appena sfumato il vino, unirvi il soffritto  coprite il recipiente e cuocete per 40 minuti
  • Impiattare le lumache ornandole con il basilico e con  le bruschette di pane.

Servite subito.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Carrello

Il carrello è vuoto